Proposte di Lettura: Perché il cane ha il naso bagnato?, Kenneth Steven, Øyvind Torseter

Written by on 28 ottobre 2014 in Recensioni - No comments

blockquote>

Per ultimo, a bordo dell’arca di Noè, salì il cane.
Era un tale miscuglio di cose che era impossibile dire di che razza fosse. Ma una cosa era certa: aveva un grande naso, nero e soffice.

Non riesco a staccare mio figlio da questo libro, è davvero una soddisfazione!
La mattina, appena sveglio, va a cercarlo per fare colazione con Noè e tutti gli animali dell’arca, la sera non dorme se non dopo averlo letto almeno una volta tutti insieme. E dopo essersi fermato su ogni illustrazione, per minuti e minuti e minuti.

2

Kenneth Steven Øyvind Torseter, Perché il cane ha il naso bagnato?, Electa Kids

L’età di lettura consigliata per questo libro è 5 anni, quanto a comprensione dei contenuti forse è anche l’età giusta, ma ho la certezza si possa far leggere anche a bimbi più piccoli: la grafica è così accattivante, i personaggi semplici, caratterizzati con pochissimi tratti ma tutti con una personalità piuttosto forte. Mio figlio ha due anni e mezzo ed è innamorato di questo libro. Della storia in sé, anche, perché a tutti cani che incontra per strada spiega l’origine del loro naso bagnato… :)

Leggi l’articolo completo su ZeBuk >>

Leave a Comment