Upsee, una speranza che arriva dall’Irlanda

Written by on 9 aprile 2014 in Genitori digitali - No comments

I primi passi di un bambino sono sicuramente, insieme alle prime parole, da catalogare tra i momenti più belli per un genitore. Purtroppo, non tutti i genitori possono godere di questi momenti, pensiamo alle mamme e ai papà dei bambini con difficoltà motorie, il futuro dei loro bimbi rincorre traguardi diversi..

Ma ecco Upsee, una speranza che arriva dall’Irlanda, un’idea nata da una mamma che non si è arresa, si chiama Debby Elnatan e tanti anni fa ha inventato un’imbragatura per permettere al figlio Rotem, affetto da paralisi cerebrale, di camminare insieme a lei attaccandosi alle sue gambe.

Oggi, quell’imbragatura rudimentale è diventata un vero e proprio strumento d’ausilio. Un’ azienda irlandese, la Firefly, ha trasformato l’invenzione di Debby nell’imbragatura chiamata Upseeun’alternativa alla sedia a rotelle per i bambini.

Si tratta di una sorta di marsupio che viene allacciato all’ altezza della vita del genitore e sul petto del bambino, ed è dotato di un paio di sandali da adulto con attaccati dei sandali da bambino. Il piccolo, sistemato dentro l’imbragatura, si trova quindi in posizione eretta e i suoi piedini seguono i passi del genitore.

Upsee è adatta ai bambini dai 3 agli 8 anni ed è già possibile acquistarlo su internet!

Immagine in evidenza trovata su dailymail.co.uk

 

 

Leave a Comment