Feste a tema: it’s Christmas time!

Written by on 24 dicembre 2013 in Guide - No comments

It’s Christmas time!

C’è chi non aspettava altro, e chi invece (fino all’ultimo) ha sperato che il tempo si fermasse, per poter recuperare e godersi la magia del Natale senza alcuna fretta o corsa dell’ultimo momento.

Juice-01

In fin dei conti, però, il Natale è sempre magico, anche quando l’albero lo si prepara la sera prima, anche quando il regalo sotto l’albero non è proprio quel che ci aspettavamo. A mio avviso, quel che rende così speciale il Natale sono i bambini. La notte carica di aspettativa, i loro sorrisi davanti alle lucine e i barattoli di cioccolatini rovesciati nel magico silenzio della mezzanotte.

Eh sì, per me il Natale è il rumore accennato di morbidi calzini sul pavimento, e l’incantevole maestria con la quale i piccoli preparano latte e biscotti per Babbo Natale, premurandosi di lasciar scritte due righe perché ‘non si sa mai, magari non capisce che i biscotti sono tutti per lui’.

Natale è questo e tanto altro, ma più di ogni altra cosa il Natale è attesa e condivisione. I vostri bambini, fratellini, nipotini e tutta l’allegra combriccola di nanerottoli che potreste avere a seguito sono il vero regalo. Se siete sorelle o fratelli maggiori lo sapete perché quando li avete visti rotolarsi per la prima volta in mezzo alla carta dei regali, mentre scambiavano un fiocco per un dolcetto ed un nastro per una liana, un tuffetto al cuore vi ha innescato il meccanismo della meraviglia.

Quindi, per voi che siete genitori, tate, fratelli e sorelle…ecco qualche micro-consiglio su misura per rendere questi ultimi giorni di attesa ancora più magici!

1. Prima regola di sopravvivenza al Natale: la to-do list sarà la vostra unica alleata nelle settimane precedenti al Natale. Non potrete farne a meno, e vi ritroverete spesso a conversare e discutere con quel foglio pieno zeppo di note, disegni e briciole di biscotti. Dal vostro rapporto con la to-do list dipenderà il destino delle feste: proteggetela con ogni mezzo e conservatela con cura, e soprattutto…non sottovalutate la sua utilità!

2. Concedetevi una pausa insieme ai vostri bambini. Dedicate la giusta importanza ed attenzione alla letterina per Babbo Natale, e ricordate che non importa quanto siete in ritardo, gli elfi lavorano veloci, ce la farete in tempo per il Natale! Se desiderate stupire i vostri bambini potete anche regalar loro la risposta di Babbo Natale in persona, richiedendola al vero ufficio postale centrale di Babbo Natale!

Per scrivere la letterina:
http://www.juiceforbreakfast.com/parties-download.html

3. Se non l’avete ancora fatto prendetevi un pomeriggio per visitare uno dei tanti villaggi delle meraviglie allestiti in occasione del Natale. I piccoli avranno modo di incontrare folletti ed aiutanti di Babbo Natale, e passerete un pomeriggio da fiaba da aggiungere al vostro album dei ricordi!

A Milano:
http://www.villaggiodellemeraviglie.com/index.php

4. Le vacanze sono un ottimo momento per passare del tempo con la propria famiglia, e dedicarsi ad attività di gioco nuove ed originali con i più piccoli. Se fuori fa troppo freddo e volete restare al caldo questa è la lista di attività che fa per voi!

Woohome – Top 38 DIY di Natale per bambini
http://www.woohome.com/diy-2/top-38-easy-and-cheap-diy-christmas-crafts-kids-can-make

5. Naturalmente la parte migliore del Natale sono i piatti tipici ed i piccoli peccati di gola! Non c’è bisogno di trattenersi fino al giorno di Natale. Concedetevi qualche assaggio prima del grande giorno, ma senza appesantirvi. Il pomeriggio della Vigilia, per rilassarvi e prepararvi alla maratona del 25, potete preparare una cioccolata calda per tutti e guardare un film natalizio. Mamma ho perso l’aereo, Jack Frost, La Bella e la Bestia, Polar Express, Le Cronache di Narnia…la lista è infinita, a voi la scelta, magari con l’aiuto di una piccola estrazione sotto l’albero!

6. Ultimo ma non ultimo: l’allestimento del tavolo di benvenuto per Babbo Natale! Tutti i bambini si preoccupano per lui, e sanno bene che consegnare regali in giro per il mondo è un’impresa tutt’altro che semplice. Per questo è fondamentale preparare un benvenuto come si deve: una tazza di latte e dei biscotti di solito possono bastare, ma se volete approfittare dell’occasione per giocare con i bambini potete realizzare un bigliettino di ringraziamento. Un consiglio? Babbo Natale è molto indaffarato, potreste preparare per lui un cestino fatto in casa con il suo spuntino, pronto da portare sulla slitta!

La Factory e Yun Creative Labs augurano a tutti voi un sereno Natale!

Juice-02

Articolo di Giulia Amoruso B. / Juice for Breakfast – Characters Factory

Per acquistare la Christmas Collection di Juice for Breakfast:
http://society6.com/juiceforb/Merry-Christmas-E6I_Print#1=45

Fotografie di Giulia Scifoni / Yun Creative Labs
https://www.facebook.com/yuncreativelabs
http://www.yuncreativelabs.com/

Leave a Comment