Attività con i bimbi: le palline di Natale

Written by on 29 novembre 2013 in Guide - No comments

Il Natale si avvicina e noi di Oltre Tata vogliamo essere pronti!

Vi proponiamo qui un tutorial per realizzare delle bellissime decorazioni natalizie che renderanno la vostra casa pronta ad accogliere la festa più bella dell’anno!

Addobbi per l’albero di Natale (con il materiale di recupero): le palline!

Materiale occorrente:

- bottiglie di plastica
- forbici
- fili di cotone o nastro
- colla
- cartoncino colorato
- carta stagnola
- fogli da disegno bianchi
- matite e pennarelli
- scotch (bianco o colorato)
- brillantini (o piccole decorazioni)

Realizzazione:
Conservate le bottiglie di plastica (grandi e piccole) e tagliate il fondo.
Per ottenere una pallina è necessario avere due fondi di bottiglia di uguale dimensione.
Date ai bambini il cartoncino colorato e chiedete loro di tagliare tanti piccoli pezzettini. Con la carta stagnola fategli realizzare delle piccole palline.
Inserite poi  il materiale prodotto all’interno di un fondo di bottiglia e incastratelo con l’altro di uguale dimensione.
Questo è sufficiente a garantire la saldatura, ma per sicurezza saldate i due pezzi con un po’ di scotch. Se utilizzate uno scotch colorato (come quello natalizio presente nella foto) otterrete un bellissimo effetto decorativo.
Utilizzate il filo di cotone (o il nastro) per appendere le palline all’albero di Natale.
Ed ecco fatto!

Variante:
La realizzazione di queste palline e’ solo lo spunto per stimolare ulteriormente la vostra fantasia e quella dei bambini. Con i fogli bianchi potete chiedere loro di realizzare dei personaggi (Babbo Natale, un angioletto) o delle stelle che inserirete poi nel fondo della pallina (vedi foto). Un’altra idea e’ di scrivere su un fogliettino un loro desiderio che verrà poi custodito dentro la pallina.

Valentina La Martina

Laboratori creativi esperienziali 

Leave a Comment