Feste a tema: pink party!

Written by on 4 luglio 2013 in Guide - No comments

Si avvicina la data del compleanno della tua bambina, ma il tempo scarseggia!

Magari sei una mamma super impegnata, sempre di corsa e con poco tempo libero a disposizione.
Lavastoviglie rotta, compiti a casa, meeting dell’ultimo momento, riunioni a scuola e altri 100 punti sulla tua lista “to do” (che probabilmente prepari di notte guardando il soffitto senza riuscire a prendere sonno).
Magari sei una super mamma molto creativa, e come tante altre mamme cerchi di fare un po’ di economia e di tenere sotto controllo i famigerati “extra” che sono aumentati con l’arrivo della tua adorabile pargoletta.

Credevi di aver superato la fase critica dei pannolini e delle pappe, ma quando ti rendi conto che in uno schiocco di dita sono passati 7 anni dai body taglia 0-24 mesi la situazione si rivela più complicata del previsto.

Ora la tua bambina è cresciuta, e probabilmente i suoi occhietti si illuminano in presenza di qualsiasi cosa ricoperta da lustrini e polverine luccicanti, zompetta in giro per tutta la casa a caccia di nuovi giochi e comincia ad instaurare legami di amicizia con le sue compagne di scuola.

Se la tua bimba corrisponde a questa descrizione, ecco qui qualche consiglio per l’allestimento di un baby party da organizzare in velocità e a basso costo, tutto al femminile!
È arrivato il momento di improvvisarsi party planners per un giorno!

1_HEADER

Tema: Pink Party

Location: salotto, balcone o giardino

Pink table: bicchieri, piatti, tovaglioli e posate coordinati. Vasetti trasparenti per dolcetti e alzatine. Puoi anche aggiungere qualche lustrino e dei mini cupcakes da realizzare con fiocchetti, colla e feltro.

Cupcakes

Must have: paper straws (adorabili cannucce colorate, che puoi utilizzare anche come base per decorazioni come bandierine, paper dolls e props per attività o fotografie).

pink party: cannucce

Food: se organizzi il party all’ora di merenda non potranno mancare (oltre alle classiche focaccine e pizzette) i dolcetti a tema. Ricordati di includere nella merenda cibi e stuzzichini salutari, indicati anche per intolleranze o allergie particolari.

Cake: puoi preparare una torta fatta in casa, e decorarla con l’aiuto della piccola festeggiata. Ricordati sempre di coinvolgerla nella preparazione della festa!

Activities: per questo mini-party puoi organizzare un breve laboratorio di decorazione cupcake. Disponi i cupcakes lisci e già cucinati su un tavolo a parte e prepara, con l’aiuto della festeggiata, una scatola fatta in casa (rigorosamente rosa!) con tutto il materiale per decorare i dolcetti. Non potranno mancare perline commestibili, codette di zucchero e panna montata. Se vuoi aggiungere un tocco in più puoi anche fornire alle bambine dei grembiulini per non sporcarsi. Potranno portarli a casa come regalino finale.

3

 

4

 

5

 

6

Link utili:

Dove comprare i materiali (Milano)
http://www.tiger-stores.it/

Ricetta base per cupcake
http://www.youchef.tv/it/rubriche/leda-intorta-sweet-professional/i-miei-dolci/cupcake

Creare grembiulini fatti a mano
http://www.babygreen.it/2013/02/5-grembiuli-da-cucina-per-bambini/

Articolo, fotografie e grafica di Giulia Amoruso B. / Juice for Breakfast – Characters Factory

L’allestimento fotografato è stato realizzato con un budget di 25,00 euro, esclusa la merenda, per un totale di dieci invitati.

Per qualsiasi informazione o per richiedere una grafica personalizzata per il tuo baby-party visita: www.juiceforbreakfast.com, troverai altre idee e spunti per baby parties a tema e una sezione in cui scaricare gratuitamente modelli stampabili e carte da regalo!

 

 

Leave a Comment