Asilo: come aiuto il mio bambino ad inserirsi?

Written by on 6 settembre 2012 in Educazione - 3 Comments

Settembre è ormai arrivato e con l’acquisto del primo zaino e del grembiule arriva anche la riapertura degli asili…e allora via con capricci e lacrimoni dei piccoli che vogliono restare con mamma e papà!

Alcune mamme ci saranno passate tempo fa e ricorderanno con un sorriso sulle labbra i momenti dei primi giorni di asilo dei propri figli…. Ma per le mamme alle prese con bimbi piccoli ci sono i nostri consigli!

L’asilo è il primo vero momento di distacco tra bambini e genitori ed è un momento difficile per entrambi.
Ma come si accede ad un asilo?
Come scegliere l’asilo giusto per il proprio piccolo?
Quando fare l’iscrizione e a quale età?
Come affrontare il distacco con il proprio bambino?

Per accedere ad un asilo è necessario prepararsi tempo prima, anche se le regole cambiano da città a città!
Prima di tutto si deve scegliere la scuola adatta al proprio piccolo; bisogna inoltrare la propria richiesta mesi prima dell’inizio effettivo del periodo scolastico per entrare a far parte di una graduatoria (stilata, in genere, da rappresentanti dei genitori e personale dell’asilo).

Uno degli aspetti più importanti da prendere in considerazione per la scelta dell’asilo è sicuramente la presenza di un personale adeguato e professionale che ami il proprio lavoro e che riesca ad istaurare con i bambini un rapporto di affetto ed empatia.
Importante è anche la qualità dei servizi che l’asilo offre. Per valutare l’adeguatezza dell’asilo, per esempio, si potrebbero prendere in considerazione la luminosità dell’amibiente, l’ampiezza degli spazi, il grado di pulizia e la presenza o meno di spazi aperti per giocare.

Non esiste una regola universale per quanto riguarda l’età giusta per andare all’asilo…A seconda dell’età e del temperamento del bambino possono esserci reazioni differenti al distacco, e ovviamente, più il bambino è piccolo e più sarà difficile.
Secondo molti, se il bimbo è troppo piccolo sarebbe meglio tenerlo a casa con una tata o una babysitter che possa prendersi cura di lui.
Una valida alternativa ad un asilo potrebbe essere una tagesmutter.
Ad ogni modo dopo l’anno e mezzo di età i bambini dovrebbero adattarsi più facilemente alle novità e quindi l’inserimento in un nuovo ambiente dovrebbe essere più “facile”.

Grazie a mamma Gabriella e a tata Martina, siamo riusciti a stilare una classifica dei dieci consigli utili prima e dopo la riapertura degli asili!

1. Prima dell’inizio della scuola, andate con i vostri bambini a vedere l’edificio scolastico per aiutarli a familiarizzare con il nuovo ambiente!


2. Raccontate al vostro bambino le attività che farà con gli altri bambini: giochi, disegni, canzoni…. Il bambino deve essere preparato a ciò che lo attende!


3. Cercate di non mostrare la vostra emozione e le vostre preoccupazioni al bambino: rischierete solamente di innervosirlo!


4. Mamme, vivete questo distacco in modo sereno! Non state lasciando il vostro piccolo da solo in un parco giochi… lo state lasciando in un ambiente sicuro ed educativo dove, una volta superata la paura iniziale, si divertirà ed imparerà tantissimo!


5. Accompagnate sempre il vostro bambino all’asilo! Per i genitori può sembrare una pura formalità, ma per i bambini è importante non sentirsi soli in un ambiente che non conoscono!


6. Se il primo giorno il vostro bambino è disperato e non vuole lasciarvi andare a lavoro, restate un po’ con lui fino a quando non si sarà calmato e non si sarà ambientato…ma non andate mai via di nascosto!


7. Se non lo avete già fatto, fissate gli orari della pappa e della merenda per farlo abituare agli orari dell’asilo. Cercate di mantenere la stessa routine per aiutare il bambino ad abituarsi!


8. Cercate di instaurare un rapporto sereno e basato sulla fiducia con le maestre… è importante per dare sicurezze anche al bambino!


9. Quando lo andrete a prendere per riportarlo a casa, chiedetegli di raccontarvi le attività svolte e delle nuove amicizie!


10. Evitate di introdurre altri cambiamenti importanti nella vita del bambino!

Mamme, papà ed educatrici se avete altri consigli utili o suggerimenti commentate qui in basso l’articolo!

Foto by Simone Ramella

3 Comments on "Asilo: come aiuto il mio bambino ad inserirsi?"

Trackbacks for this post

  1. Affrontare le crisi di nervi | Educatori Digitali
  2. Come va con la maestra? | Educatori Digitali
  3. Piccoli Mozart crescono | Educatori Digitali

Leave a Comment